Biointegrale Toscana – Castello del Trebbio il biointegrale a Firenze

Filosofia Biointegrale®

Il Biointegrale® è la filosofia agronomica – messa a punto nelle diverse attività del gruppo DCasadei, di cui fa parte anche Il Castello del Trebbio – prevede un nuovo concetto di agricoltura etica che considera la tutela dell’ambiente il requisito essenziale per il futuro.

agricoltura

«Più che un imprenditore, mi sento un agricoltore. Sono figlio di un agronomo, sono cresciuto in campagna, qui mi sono formato e specializzato. Se dovessi definire le mie parole-chiave parlerei di terra, di radici, di cura e di rispetto, di passione, di mani e di cuore, di lavoro, di valorizzazione dell’ambiente e del territorio, di biodinamica. Di sfida, di coraggio, di libertà. I prodotti DCasadei – il gruppo di aziende costruito assieme alla mia famiglia – nascono infatti da una mia ferrea convinzione:

Restituire l’agricoltura alla natura è il requisito essenziale per la reale salvaguardia del futuro.
Il mio, il nostro, il futuro di tutti.

Nasce così, da questa premessa, il mio approccio biodinamico al lavoro, evoluto in un nuovo protocollo etico: il Biointegrale®. Ambienti di coltivazione rispettatissimi e certificati Biodiversity Friend, prodotti a filiera quanto più possibile interna, qualità sempre eccellente: sono i nostri denominatori, la cifra distintiva nel mondo DCasadei. E del mondo Biointegrale®», afferma Stefano Casadei fondatore del Gruppo DCasadei e marito di Anna Baj Macario.

agricoltura

Il nostro impegno Biointegrale® al Castello del Trebbio

  • Mantenere la vitalità dei terreni e dell’ambiente impiegando pratiche biodinamiche
  • alimentiamo il terreno e non le piante
  • 100 ettari di bosco e il fotovoltaico contribuiscono al nostro fabbisogno energetico nel pieno rispetto della Biodinamica abbiamo ricreato un organismo agricolo favorendo la biodiversità
  • ci impegniamo a ridistribuire la ricchezza sul territorio favorendo le risorse umane e imprese di zona

La particolare attenzione alla qualità della materia prima ci facilita la trasformazione in modo naturale evitando l’uso di additivi